Dakota Johnson ha collaborato con la regista Cory Bailey per le riprese del videoclip "Cry Cry Cry" dei Coldplay uscito lo scorso 14 febbraio.

Ambientato nella Rivoli Ballroom di Londra, una delle ultime sale da ballo anni ’50 rimaste praticamente intatte. Questo luogo, che rispecchia perfettamente lo spirito “vintage” del brano dei Coldplay, è già stato usato in passato per i videoclip di nomi come Florence and the Machine, White Stripes e Kings of Leon, oltre che come set del film Legend con Tom Hardy nel 2015.

L’attrice di Suspiria e della saga Cinquanta sfumature di grigio è fidanzata dalla fine del 2017 con il frontman della band inglese, Chris Martin.

Nei prossimi mesi la Johnson sarà di nuovo sul grande schermo con il film "In viaggio verso un sogno" mentre a breve sarà sul set de "La figlia oscura", lungometraggio tratto dall’omonimo romanzo della scrittrice Elena Ferrante.

Condividi:

Redazione