Presentata a Los Angeles la nuova capsule SS Studio di H&M. È stato un viaggio nell'isola svedese di Gotland a ispirare la capsule che ha come riferimento l'immagine di una surfista spensierata e sicura di sé, che abbina abiti casual e voluminosi con capi eleganti e tagliati a vivo, insieme a costumi sportivi.

"La musa della collezione - afferma Ann-Sofie Johansson, creative advisor di H&M - è una donna dallo spirito libero e lungimirante, che pratica surf, si arrampica, esplora e che vuole sperimentare cose nuove. La collezione è grezza e raffinata allo stesso tempo: i tessuti naturali con finiture a taglio vivo vengono mixati ad elementi ricercati, come il lurex e gli accessori futuristici. C'è libertà anche nel modo in cui la collezione può essere indossata: vogliamo che le nostre clienti percepiscano che può essere abbinata a proprio piacere".

I capi chiave includono l'abito in poliestere riciclato rosa shocking, la giacca corta in lino e viscosa nella tonalità del grigio e i pantaloni ampi, il cardigan in nylon e cotone lavorato all'uncinetto, e gli iconici stivali alla caviglia in pelle con plateau. La palette di colori si compone di tonalità rosa acceso, blu cobalto e verde acido, in contrasto con il grigio e il crema. La collezione sarà presentata in due parti, nella seconda, disponibile da fine maggio su hm.com saranno presenti anche costumi da bagno e caftani, mentre la prima sarà disponibile, a partire dal 20 febbraio sul sito del gigante della moda low cost svedese e in selezionati punti vendita.

Condividi:

Redazione