La musica torna a risuonare dal vivo nella notte del solstizio d’estate, tradizionalmente dedicata alla Festa europea della Musica, con i giovani interpreti della Scuola di Musica di Fiesole.

Il 21 giugno l’Estate Fiesolana (ore 21:15) apre la sua 73ª stagione con un concerto classico dal particolare significato: saranno i giovani strumentisti della Scuola di Fiesole, che è tornata ad aprire le sue aule in questi giorni, a riempire di musica l’antico emiciclo del Teatro Romano.

L’energia e la passione dei ragazzi fiesolani sapranno contagiare il pubblico, esprimendo la gioia di tutti per il ritorno a fare musica dal vivo nella dimensione ideale del concerto, dopo un lungo periodo in cui le emozioni musicali si sono compresse nello spazio virtuale della rete.

L’ingresso è gratuito con prenotazione esclusivamente online (al momento i posti risultano esauriti): si avvisa che sarà possibile occupare soltanto 380 posti, al fine di mantenere la distanza sociale e rispettare i necessari parametri di sicurezza.

L'Estate Fiesolana 2020 continua con oltre venti serate di teatro e concerti, oltre alla consueta rassegna cinematografica agostana. Programma completo www.estatefiesolana.it

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria




Condividi:

Redazione