Disponibile in libreria e negli store digitali "Cuore meccanico" il nuovo libro di Eva Ceseri, pubblicato da StreetLib.

Anno 1937 secondo la nuova datazione; nonostante il terribile regime miliziano che opprime il paese da decenni sia al massimo del proprio potere, nella città di Labronia la situazione si mantiene relativamente tranquilla e la squadra omicidi dell'Ispettore Capo Rachele Van der Weiden impiega il proprio tempo occupandosi, principalmente, di vecchi casi dimenticati in archivio. Un giorno però il mare restituisce, a pochissima distanza temporale l'uno dall'altro ed in circostanze del tutto differenti, due cadaveri sconosciuti di cui nessuno sembra sapere assolutamente niente mentre un assassino misterioso, silenzioso come la notte e capace di sfuggire anche ai robo-poliziotti di sorveglianza, inizia ad uccidere con frequenza sempre maggiore, lasciando sulla scena il segno inconfondibile del proprio modus operandi e di quella che sembra una sua particolare ossessione .. In un futuro parallelo caratterizzato dalla lenta arretratezza dell'energia a vapore, in cui uomini e robot convivono e lavorano fianco a fianco, toccherà alla squadra omicidi di Rachele Van der Weiden, poliziotta di partito per necessità ma miliziana poco convenzionale, capire cosa muove questo killer inafferrabile, seguendone le tracce fra locali del porto di dubbia fama, città condannate all'oblio e panfili lussuosi, con l'aiuto di prostitute dal cuore d'oro, presunti scienziati, nobili eccentrici e androidi fin troppo umani.



Condividi:

Redazione