Oggi voglio parlarvi dell'ultimo libro di poesie di Patrizio Pelizzi, “L’es­sen­za di un so­gna­to­re”.
Patrizio Pelizzi mi ha letteralmente affascinato con la sua poesia “Musa”, presente nel libro, in cui parla della donna in modo molto semplice ma vero e diretto arrivando dritto al cuore di chi legge. Per questo voglio condividerla con voi, lasciatevi catturare dalla profondità di queste parole...

“Donna Musa”

La donna per ogni uomo è come una Musa
va rispettata, certe volte contemplata prima di essere amata, la violenza è una malattia
porta dolore, lacrime, odio, anche la morte.
Musa celeste, battezza il mio spirito inquieto
con nuove feconde ispirazioni
portami il tuo cuore e feconda e illumina la mia testa. La Vita può essere breve ma quando finisce
l'amore continuerà ancora per tutta l'eternità.

Si tratta di un libro autobiografico?
Questo lasciamo che siate voi lettori a scoprirlo ma di sicuro, il libro valorizza il viaggio introspettivo che Patrizio ha percorso nel corso del tempo e che esprime con tutta la sua delicatezza attraverso le sue poesie.

Come mai proprio la poesia?
Il poliedrico Pelizzi, attore di teatro, attore televisivo e molto altro dal punto di vista artistico, afferma che la poesia è la vera salvezza delle anime. Questo è un libro dedicato a chi è stato in grado di lasciar andare il proprio passato sebbene cupo e doloroso. Un libro di poesia che trasmette speranza, positività e salvezza.



Dove è possibile trovare il libro?
“L’es­sen­za di un so­gna­to­re” è di­spo­ni­bi­le su pre­no­ta­zio­ne in tut­te le li­bre­rie e on­li­ne su Ama­zon, Ibs.it e La Fel­tri­nel­li.it .

Articolo di Fabia Tonazzi

Condividi:

Redazione