Il radiodramma “ Passioni Senza fine” va in onda con successo sul web dal 2011. Trasmesso per la prima volta da 28 Febbraio 2011, stagione dopo stagione ha raccontato e continua a raccontare con sempre nuovi spunti e colpi di scena, amori, intrighi e passioni sullo sfondo di Napoli e dell’alta società partenopea, il conflitto degli imprenditori farmaceutici De Santis e Marasco.

Ideata, diretta e prodotta da Giuseppe Cossentino, il successo dello sceneggiato è continuato anche a livello internazionale.

Quando il 28 Febbraio 2011, alle 10 del mattino su Youtube è stata trasmessa la prima puntata di “Passioni Senza fine, i due protagonisti Laura e Walter avevano davanti a sé sole 10 puntate prima di poter godere del meritato lieto fine. L’incredibile risposta del pubblico internauta ha fatto si che la storia d’amore sia proseguita tra alti e bassi, incomprensioni, drammi di ogni genere fino a lasciare spazio a nuovi  amori impossibili.

“Fin dall’inizio abbiamo scommesso tutto sulle emozioni, i sentimenti e le tematiche sociali”, afferma Giuseppe Cossentino, che ha sviluppato il format della fiction riportando agli arbori il tradizionale radiodramma”. Tante le tematiche affrontate dallo stupro, all’omofobia, il terrorismo, la violenza domestica, la prostituzione, il razzismo.

Tanti i premi vinti, nel corso  tra cui  3 Oscar del web  come miglior web soap e miglior sceneggiatura drammatica ai Rome Web Awards, gli Oscar italiani del web.

Tante le guest star:  Emanuela Tittocchia, Maria Rosaria Virgili, Lorenzo Patanè, Marco Cassini, Ivan Boragine, Nunzio Bellino, Massimo Ferroni D’Andrea, Patrizio Pelizzi, Guia Jelo, Fabio Mazzari,  Noemi Gherrero, Giovanni Caso, Anna Calemme, Massimo Ferroni D’Andrea.

Condividi:

Redazione