Fuori oggi, venerdì 19 febbraio, “DISCOLO”, il loro primo album in uscita per Talento e distribuito da Believe Digital, disponibile su tutte le piattaforme streaming e in digital download al link: https://backl.ink/144204397

Un immaginario psichedelico da far invidia agli anni ’70, suonato solo con sintetizzatori analogici e drum machines e registrato su cassetta, un album che sembra uscire direttamente dall’universo della musica lo-fi degli anni ’80, grafiche da cartoon, un pizzico di irriverenza, stravaganza q.b.: è questa la ricetta che dà vita alle nove tracce di “Discolo”. Tutto il resto è superfluo.

L’album è stato scritto, registrato, prodotto e mixato da Edoardo Castroni, suonato e arrangiato con Giovanni Calaudi, artefice anche di tutti gli artwork di Superfluuuo e cantato da Teodoro Giambanco.

Questa la tracklist di “DISCOLO”, che vanta nella traccia “Cromatina Boy” la collaborazione con Alberto Camerini:
“Fred”
“Sveglio”
“Cromatina Boy” (feat. Alberto Camerini)
“Deserto”
“Il Drago E Il Mago”
“Superfluo”
“Tutto Mio Padre”
“Arancione”
“Uscita”

 SUPERFLUUUO è un giocattolo impertinente che ha raccolto su un nastro i suoni di un giardino al mattino presto. Il suo scopo si basa sulla suddivisione di questi suoni in fasi statiche, che fatti scorrere su particolari supporti radio e visti dalla fessura di una porta danno l’illusione di avere un senso. Sapendo benissimo che i giocattoli forse hanno senso solo nella mente di un bambino, SUPERFLUUUO il più delle volte non funziona e se lo fa, è certo di riprodursi nella più bassa fedeltà possibile, affinché possa prendere vita e coerenza solo se immaginato attentamente.

A maggio 2020 esce il loro primo EP, dal titolo “Super-ep”, che contiene le tre tracce “Formiche”, “Origami”, “Riviera”. 

Condividi:

Redazione