18 appuntamenti andati sold out in pochissimi giorni, 1.200 persone in lista d’attesa… Successo straordinario per “Firenze Insolita”, le passeggiate teatrali alla scoperta delle dimore e dei luoghi fiorentini frequentati dai grandi scrittori dell’Ottocento e del Novecento.

A grande richiesta si continua anche a maggio e giugno: “Firenze Insolita 2: Oltrarno” è il nuovo ciclo di appuntamenti organizzato dall’associazione culturale Archètipo diretta da Riccardo Massai, con il sostegno di UnicoopFirenze.

Un nuovo percorso che, da sabato 8 maggio a domenica 20 giugno, svelerà, tra gli altri, la casa natale di Aldo Palazzeschi, l’abitazione dove Carlo Levi compose il capolavoro Cristo si è fermato ad Eboli - stesso edificio in cui abitò anche Umberto Saba - il palazzo in cui Rainer Maria Rilke compose il Diario Fiorentino, le residenze dei poeti Elizabeth Barrett e Robert Browning, quella in cui Sibilla Aleramo riceveva lettere disperate da Dino Campana.

A condurci tra opere, storie e aneddoti, saranno le guide turistiche Laura Gensini e Chiara Migliorini, con le incursioni teatrali degli attori Chiara Ciofini e Rosario Campisi.

Passeggiando tra una dimora e l’altra si parlerà anche di intellettuali che hanno vissuto nei quartieri dell’Oltrarno fiorentino: Marino Moretti, Giovanni Papini, Tommaso Landolfi... E ancora, il quartiere di San Frediano con gli occhi di Vasco Pratolini e la casa dove visse Giorgio De Chirico, in un susseguirsi di letteratura, architettura, arte e curiosità con il supporto di immagini d'epoca per riscoprire Firenze e le vite degli scrittori che vi hanno vissuto.

Un'esperienza unica, narrazione e teatro a confronto, la storia e i libri nei luoghi che li hanno ispirati.

A tutti i partecipanti saranno forniti auricolari sanificati per fruire della visita in sicurezza e nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.

“Firenze Insolita 2: Oltrarno” proporrà 14 appuntamenti nei fine settimana di maggio (il sabato alle ore 16.30, la domenica alle ore 10.00) e giugno (il sabato alle ore 18.00, la domenica alle ore 10.00).

Biglietto intero euro 18,50 + commissione. Biglietto riduzione soci Coop euro 13,50 + commissione

Biglietti acquistabili da lunedì 3 maggio sul circuito BOX OFFICE

tel. 055 210804 – www.ticketone.it

Ogni visita avrà una durata di circa 3 ore per un gruppo massimo di 15 partecipanti.

Inizio e termine della visita guidata: Piazza de’ Pitti n. 14.

Il percorso si svolgerà a piedi in esterno e sarà effettuato anche in caso di pioggia. Possono partecipare anche persone con disabilità motoria, su sedia a rotelle oltre che famiglie con bambini e passeggini.

Condividi:

Redazione