La folk-singer americana torna in Italia per presentare dal vivo il nuovo album "Little Oblivions", uscito il 26 febbraio 2021 via Matador Records. Appuntamento il 4 maggio 2022 all'Hall di Padova.

Dopo due album incastonati fin da subito tra i gioielli dell’indie folk americano, la cantautrice del Tennessee è tornata con un disco che ha rinnovato le atmosfere delicate e crepuscolari della sua musica. Nuove canzoni per raccontare le proprie fragilità, la ricerca di equilibri, la realtà spesso disincantata della vita tra le difficoltà e il caos del suo io. L'album, registrato con Calvin Lauber e mixato da Craig Silvey (The National, Florence & The Machine, Arcade Fire), si smarca dal pianoforte e dalla chitarra acustica delle pubblicazioni precedenti, avvicinandosi a sonorità più post-rock: "the big, full-band sound makes all the small moments of pain surreptitiously devastating." (Pitchfork)

Tra delicatezza, dolore e tormento, la vena cantautorale cruda e cupa di Julien Baker rivive in nuovi brani, cicatrici interiori dalla lucidità disarmante.

Il 4 maggio 2022 l'Hall di Padova ospiterà un'artista dal talento unico, con un disco capace di consacrarla e confermarla tra le cantautrici più importanti della sua generazione.



Condividi:

Redazione