Online il video di Meglio, focus track del disco di debutto dell'atipico cantautore Ama Il Lupo di recente pubblicazione dal titolo Appunti di vista (fuori per Visory Indie). Un nuovo capitolo definitivo per chi si sente un lupo, un animale da branco che, per una serie di eventi più o meno sfortunati, può diventare solitario.

 Meglio è un pezzo che sa di liberazione, uno scrollarsi addosso ripetuto, quasi simile a quello di un cane inzuppato da una pioggia inaspettata. Un passo alla volta se ne vanno via quei fastidiosi sassolini annidati negli angoli più remoti di scarpe che hanno fatto un bel po'di strada. Le parole sono importanti, ma lo sono di più le smorfie, i sorrisi, gli sguardi. E mentre scorre cantilenante il testo della canzone, un omino lego accompagna gli umori della storia con la sua mimica così esplicita e sincera, col suo essere scanzonato, curioso, arrabbiato e sorridente. Il ballo libera l'anima dalle ganasce delle aspettative, dei sogni imposti delle verità non dette. Fossi nel modo Lego vorrei essere come lui, vestire, sorridere e lasciarmi andare proprio come lui.

Bisogna ammettere che la rabbia è una tipa molto furba, trova sempre la sua strada, quella più libera e percorribile, per farsi sentire, , lei che spesso preferisce restare nascosta. Cosa c'è di meglio che mostrarti quanto sono incazzato, provarti tutti i santi giorni che c'hai torto, che sei pazza, che dove lo trovi uno come me? Niente. O forse no, forse è meglio non pensarci più, forse è meglio lasciarti andare. Un brano che sceglie di essere caldo e semplice nella melodia e nel perfetto arrangiamento creato da Luca Vergano che è riuscito a cucire l'abito ideale per questa canzone dal sapore amaro e il retrogusto zuccherino. Premi Play e non puoi fare altro che danzare serafico a tempo con i tuoi pensieri presenti o passati, dolci o terribilmente ruvidi.

Condividi:

Redazione