Nina e Yohan sono i Cats On Trees, un duo francese pianoforte/batteria che canta in inglese. I loro 2 primi album, pubblicati nel 2013 e nel 2018, hanno avuto un successo straordinario, enormi risultati in airplay, seguiti da un tour di 2 anni in Francia e una nomination a Les Victoires de la Musique.

Il duo oggi vanta più di 75 mln di streaming, 41 milioni di views e più di 300 mila copie vendute e sta per pubblicare il terzo album, in uscita a ottobre, prodotto dall'hitmaker britannico Liam Howe (Adele, Lana del Rey, Ellie Goulding) e mixato dal 5 volte vincitore di Grammy Mark "Spike" Stent (Byoncè, Bjork, Madonna Ed Sheeran, Lady Gaga, Muse e tanti altri), che si sono innamorati entrambi del loro songwriting.

Il primo singolo ad anticipare il disco è "Please Please Please", in uscita oggi 22 giugno 2021, via Tôt ou tard.
La traccia "riguarda l'accettare l'altra persona nella tua vita così com'è, compresi tutti i suoi difetti", dice Nina.
È una canzone che inizia con una linea melodica sognante per poi esplodere in "million songs, a million dreams" nel ritornello, un fandango che richiama subito gli ABBA, con l'aggiunta di una nota di malinconia.
Yohan, lusingato dal confronto con le leggende pop svedesi, afferma: "For sure, they are one of the greatest groups of all time. For us, the melody comes first when we write a song, and we always want it to be as powerful as possible. ".
"Please Please Please", che condivide parte del titolo con brani di successo dei Beatles e degli Smiths, è, secondo la band stessa, una delle melodie più forti che abbiano mai scritto e, forse, la loro canzone più immediata dal loro singolo di debutto. "Siren's Call" li ha resi delle star in Francia, raggiungendo il n. 3 nelle classifiche nel 2013.
Nel grande panorama pop europeo rappresentato da artisti come The Cardigans, Milky Chance o Matt Simons, i Cats on Trees sono ora più che mai pronti a diffondere in tutta Europa le loro potenti e affascinanti melodie.
Condividi:

Redazione