È disponibile da mercoledì 10 novembre “Callao” (Carosello Records/The Orchard), il nuovo singolo di BAUTISTA, il duo fuori dagli schemi formato dal produttore italiano Machweo e dal cantante peruviano 999asura. 

Il singolo si presenta come il primo capitolo della storia di cui i BAUTISTA hanno scelto di diventare narratori erranti, per estendere sempre di più quell’immaginario sui generische loro stessi hanno creato e diffondere il messaggio su cosa per loro voglia dire realmente “scrivere musica”. Un percorso di crescita interiore intenso, sorprendente e carico di significato, che trae ispirazione dagli shōnen, i “viaggi dell’eroe” della cultura dei manga giapponese, in cui il primo capitolo, quello a cui “Callao” corrisponde, è la “consapevolezza”; una fase essenziale e imprescindibile per comprendere nella sua totalità l’universo caleidoscopico di immagini e suoni da cui trae linfa vitale la musica di Machweo e 999asura, due identità forti, due menti estremamente diverse ma al contempo compenetranti.

Il singolo è avvalorato anche dalla partecipazione di Charlie KDM di Machete Crew, che presta la sua voce nello skit iniziale. 

«Non ci servono corone ma solo che viviate questo viaggio con noi, ascoltando le nostre canzoni.  Presto di tutti, Emoton è per sempre».

Anche “Callao” fa parte del genere musicale di cui i BAUTISTA sono diventati i portavoce, l’Emoton, una wave che ha come obiettivo la narrazione del Sud del mondo, calata in un contesto digitale e caotico. Come suggerisce il nome, questa musica si presenta come un sottilissimo punto d'incontro tra il reggaeton e i suoni latini in senso più ampio, con un'estetica e una narrazione emotivamente esasperante che per tematiche e contenuti si rifà al genere Emo. Mondi apparentemente distanti si uniscono amalgamandosi alla perfezione, dimostrando quanto dalla diversità possa nascere qualcosa di nuovo, inaspettato e carico di significato. 

Il singolo giunge in seguito all'uscita di “Senna”, “Notoriedad” e “Una buona storia”, brani eterogenei con cui i BAUTISTA hanno attirato l'attenzione negli ultimi mesi portando una ventata di novità nello scenario musicale attuale.


Condividi:

Redazione