Dopo quasi quattro anni di attesa, è arrivato l'annuncio che tutti i fan di Noyz Narcos stavano aspettando: il nuovo album Virus sarà disponibile in formato fisico e su tutte le piattaforme digitali a partire dal 14 gennaio 2022 per Thaurus / Believe. 
 
L'album è già disponibile in pre-save e pre-order nei seguenti formati:
 
VERSIONE VINILE (contiene Intro & Bonus Track) 
Doppio Vinile Bianco 
Doppio Vinile “Acid” autografato (in esclusiva Amazon) 
 
VERSIONE CD (contiene Intro) 
CD  
CD in edizione limitata “Blister”
CD autografato (in esclusiva Amazon)    
 
in edizione limitata: VERSIONE MUSICASSETTA (contiene Intro & Bonus Track)
 
La notizia della release era nell'aria già da qualche giorno, dopo l'uscita di un misterioso video-trailer sui social del rapper: “La mia musica è sempre stata una piaga per il sistema, come un virus, che nel tempo ha continuato a mutare per diventare più forte dell'organismo che ha scelto di abitare. La roba nuova in arrivo è una minaccia per chiunque la ascolti. Ma soprattutto per me” dice Noyz nel breve monologo contenuto nel trailer. 
 
La genesi di questo nuovo album è in parte raccontata anche nel documentario Dope Boys Alphabet per la regia di Marco Proserpio, già disponibile sul LIVENow; il lungometraggio ripercorre tutta la carriera dell'artista, dai suoi esordi nel writing fino alle registrazioni di Virus. “Mesi fa, durante l'ennesimo trasloco, mi sono ritrovato per le mani una scatola di scarpe piena di videocassette MiniDV. Ognuna conteneva ricordi sparsi di recording session, concerti, viaggi, vita, backstage, situazioni pazze dal 2006 in poi” racconta Noyz in proposito. “Ho recuperato altro materiale e numerose riprese in giro da amici, fino ad arrivare a ritroso a fine anni ’90. Ne ho parlato con un amico regista, Marco Proserpio, e ne abbiamo fatto un docu-film: dentro c'è il mio intero percorso”.
Condividi:

Redazione