La spiritualità della natura disegnata dal Monte Luco si fonde nell’intima essenzialità degli interni dell’Hotel Zum Hirschen di Senale – San Felice (BZ), storico ostello di pellegrinaggio, oggi meta privilegiata dell’Alta Val di Non per chi è alla ricerca di un posto in cui ritrovare la pace immersi in un regno naturale che ogni giorno è una rivelazione. L’albergo, ristrutturato con legni di larice, abete rosso e betulla, porfido e lana cotta, con sprazzi di colore giallo tarassaco, è punto di partenza per esplorare canyon e sentieri escursionistici, attraversare foreste di abeti rossi, specchiarsi nei laghi alpini come il Lago di Tret, andare in mountain bike o seguire in moto le curve del Passo della Mendola. Quattro tipologie di camere in cui l’antico sposa il moderno rappresentano rifugi diversi dalla raffinata semplicità, che si esprime anche nelle ricette del Ristorante CERVO, crocevia di tradizioni tra Trentino e Alto Adige. I piatti, gustosi e ispirati ai principi di Hildegard von Bingen e del parroco erborista Weidinger, sono preparati con prodotti biologici locali, tra cui il tarassaco e il radicchio, e rappresentano una cucina che fortifica e dona benessere. Come la sauna finlandese bio con vista sul fienile e la terrazza solarium, per rilassarsi dopo passeggiate tra boschi e vette e poi magari terminare la serata con una lettura tratta dalle Flying Libraries, le librerie volanti dell’hotel, che raccolgono testi sull’escursionismo, la storia e la cultura del territorio.

Primavera tra terme e giardini
Dal 6 aprile al 30 maggio 2020 sboccia la “Primavera in Alta Val di Non”. La proposta dell’Hotel Zum Hirschen comprende: 4 notti nelle nuove camere Gasthof, colazione con prodotti bio locali e fatti in casa, cena con menu che racchiude le essenze del bosco, aperitivo alle erbe primaverili, biglietto di 3 ore per le Terme di Merano e l’ingresso ai giardini del Castello Trauttmansdorff, una degustazione di vini nella Wine Lounge con la sommelier Ingrid, l’accesso alla sauna finlandese, con prezzo a partire da 392 euro a persona.

Delizie di Pasqua dell’Alta Val di Non
A Pasqua 2020, la vacanza all’Hotel Zum Hirschen è un tripudio di sapori autentici che rappresentano l’identità dell’Alta Val di Non. Con la proposta “Delizie per Pasqua” dal 10 al 13 aprile 2020, 4 notti nelle nuove camere, con colazione e cena a base di prodotti biologici e locali ed erbe primaverili, il menu di pesce del venerdì santo, una degustazione di vini e una di prosciutto al Maso Widum, ingresso in sauna, visita al mercato dell’artigianato e dei prodotti della terra di Merano, sono a partire da 445 euro a persona. E durante la giornata di Pasqua, si può assistere ad un’esibizione di cavalli avelignesi e alla processione delle bande musicali a Merano.

Corso di cucina ai sapori di montagna
I “Sapori di montagna” da gustare e sperimentare con tutti i sensi. Dal 15 al 30 maggio 2020 all’Hotel Zum Hirschen si celebrano i prodotti tipici dell’Alta Val di Non, con 4 pernottamenti, aperitivo di benvenuto alle erbe di montagna, colazione a base di delizie locali, cena a 5 portate, degustazione di 3 vini dell’Alto Adige e del Trentino, visita alla distilleria Unterthurner di Marlengo e alla Latteria Sociale di Fondo, degustazione di speck nel maso contadino e un corso di cucina con Erwin e Ingrid. Il prezzo è a partire da 420 euro a persona, dal martedì al sabato.

Escursioni con tappa nel Bunker
Chi vuole esplorare le meraviglie naturali dell’Alta Val di Non, può optare per una “Vacanza escursioni” dal 21 maggio al 18 ottobre 2020. Comprende: 4 notti, aperitivo di benvenuto e colazione a base di prodotti locali, cena di 5 portate, un’escursione guidata con spuntino del montanaro, l’ingresso al Gampen Bunker di Passo Palade, e l’ingresso in sauna. Il prezzo è a partire da 389 euro a persona.

Dalla piscina naturale al Canyon l’estate è in famiglia
Un tuffo nella piscina naturale di Gargazzone, un’avventurosa discesa nel Canyon Rio Sass, la visita al maso Bio Roatnocker, il mondo degli animali Rainguthof e il centro faunistico di Tirolo sono solo alcune delle opportunità da vivere e visitare per una favolosa “Estate in famiglia”. La proposta dell’Hotel Zum Hirschen, valida dal 2 luglio all’8 agosto 2020, comprende 5 notti nelle camere family o le stanze comunicanti, aperitivo di benvenuto, colazione con prodotti locali e cena di 5 portate, il biglietto per la piscina di Gargazzone e il Canyon Rio Sass, e uso della sauna. Il prezzo è a partire da 659 euro a persona. Un bambino fino a 12 anni soggiorna gratis.
Condividi:

Redazione