Da venerdì 6 marzo sarà in rotazione radiofonica e disponibile sulle piattaforme digitali “RIVOLUZIONE CONTEMPORANEA”, secondo singolo inedito di Dario Sponza, in arte PAPAEDGE.

«Siamo a un punto di non ritorno. O decidiamo adesso, come specie umana, un’inversione di rotta e ci riappropriamo dei nostri veri diritti, smettendola di delegare e prendendo parte a una nuova rinascita, o saremo definitivamente privati di tutto ciò che ci rende umani». Queste le parole dello stesso Papaedge a proposito di “Rivoluzione contemporanea”, un brano che invita a risvegliare le coscienze degli ascoltatori attraverso l’analisi del baratto odierno degli autentici diritti umani per false e illusorie libertà.

Il videoclip di “Rivoluzione contemporanea”, diretto da Francois Gnisci, ritrae Papaedge in veste di cliente in uno strano barber shop: l’intera sequenza di immagini vuole essere una metafora per spiegare l’impossibilità di sfuggire a ciò che ci impone la società, pena l’esclusione.

Condividi:

Redazione