In arrivo due settimane di programmazione da non perdere firmata Paramount Network: ogni sera nelle case di milioni di storylovers grandi visioni per tutta la famiglia. Il canale di intrattenimento di ViacomCBS Networks Italia visibile sul 27 del digitale terrestre, sul 27 di Tivusat e sul 158 di Sky che – dalla sua nascita nel 2016 ad oggi – ha proposto ben 31.418 ore di programmazione per tutta la famiglia, accoglie i telespettatori con un palinsesto ricco di film e serie tv di qualità.

Martedì 3 marzo alle 21.10, va in onda il film Chocolat, diretto da Lasse Hallström, con un cast d’eccezione: Johnny Depp, Juliette Binoche, Judi Dench, Alfred Molina, e Lena Olin. Nel piccolo villaggio francese di Lansquenet arrivano la bella Vianne e sua figlia Anouk per aprire un negozio di cioccolata che risveglia gli appetiti nascosti della comunità. Tutti sembrano impazzire per le nuove arrivate, tranne il conte di Reynaud, convinto che la cioccolata causerà la rovina della città e del codice morale che la governa. Tra i sostenitori di Vianne anche l’affascinante e misterioso Roux, che vive su una barca lungo il fiume. A seguire, in seconda serata, Mona Lisa Smile con Julia Roberts diretta dal regista Mike Newell. Il film racconta una storia di ribellione femminista ambientata nel New England degli anni '50: Katherine Watson, una giovane professoressa di storia al suo primo incarico, accetta un posto al Wellesley College. Uno spirito libero come Katherine si fa notare subito in un istituto solo femminile, dove le studentesse sono divise fra regole repressive e il desiderio di libertà.

Domenica 8 marzo alle 21.10, invece, in arrivo il secondo capitolo della commedia cult La famiglia Addams 2, sequel del 1993 diretto da Barry Sonnenfeld. La famiglia si è allargata e si ritrova più unita che mai, dopo le vicissitudini del primo film. A turbare i loro equilibri arriva Debbie Jellinsky, donna apparentemente buona e dolce, che viene assunta come babysitter per i tre figli. Debbie nasconde in realtà un piano malvagio, che ha inizio con la seduzione di Fester…

Le grandi visioni proseguono lunedì 9 marzo alle 21.10 con il film Caccia a ottobre rosso, diretto da John McTiernan: primo titolo del ciclo “Jack Ryan - L’eroe dai mille volti”, dedicato all’iconico analista della CIA. Ottobre rosso è un sottomarino nucleare dei sovietici, dotato di una tecnologia capace di renderlo invisibile ai sonar degli USA. Al comando del viaggio inaugurale, un capitano sovietico cessa di obbedire agli ordini della base russa: vuole disertare o scatenare una guerra privata contro gli avversari? Tutto è nelle mani di Jack Ryan (qui portato per la prima volta sul grande schermo da Alec Baldwin), analista della CIA a cui viene affidata una delicata operazione di massima importanza. Il film, che conta nel cast anche nomi quali Sean Connery, Sam Neill, Tim Curry, James Earl Jones e Stellan Skarsgård, ha vinto anche un Oscar per il montaggio degli effetti sonori e si è aggiudicato diverse altre candidature.

Giovedì 12 marzo alle 21.10, va in onda una raffinata commedia gastronomica dal sapore francese: Chef di Daniel Cohen, con Jean Reno e Michaël Youn. Jacky, amante della buona cucina, è costretto ad accettare lavori temporanei mentre sogna di aprire un grande ristorante. Alexandre, invece, uno dei più grandi chef francesi, rischia di perdere il suo posto di lavoro e il suo prestigio. Quando i due chef si incontrano, quasi per caso, la loro situazione prende una piega inaspettata…

Domenica 15 marzo alle 21.10, per il ciclo Top of the week, in programma, L’ultimo dominatore dell’aria diretto da M. Night Shyamalan, con Dev Patel e Jackson Rathbone. La pace e la prosperità del mondo si regge sul precario equilibrio fra le quattro nazioni che gestiscono il dominio di ognuno dei quattro elementi: Aria, Acqua, Terra e Fuoco. L’unico garante è l’Avatar: incarnazione delle divinità in grado di comunicare con gli Spiriti del mondo e dominare tutti gli elementi. Improvvisamente scompare in circostante misteriose, lasciando il mondo in balia di una guerra causata dalla belligerante Nazione del Fuoco.

Mentre in seconda sera, domenica 8 e domenica 15 marzo, rivediamo insieme la più recente trilogia di film del celeberrimo franchise. Si parte con il primo capitolo della saga Star Trek – Il futuro ha inizio, film diretto da J.J. Abrams con Chris Pine, Zachary Quinto, Eric Bana, Zoe Saldana e Karl Urban. Nel film, un giovane e arrogante James T. Kirk si unisce alla Flotta Stellare sulla nuova nave USS Enterprise nel tentativo di raccogliere l’eredità del padre, tenente comandante morto sacrificatosi in battaglia. Il signor Spock lo tiene sotto controllo, mentre un vendicativo romulano crea buchi neri per distruggere la Federazione dei Pianeti Uniti, un pianeta alla volta. La resa incredibile delle numerose razze aliene valse alla pellicola il premio Oscar per il miglior trucco, cui si aggiungevano le nomination per Miglior Sonoro, Migliori effetti speciali e Miglior montaggio sonoro. E si prosegue con Star Trek – into Darkness, secondo episodio della saga diretta da J. J. Abrams, episodio che segue l'equipaggio dell'Enterprise nell’anno 2259, quando il capitano Kirk si vede togliere il comando della nave a causa dei suoi comportamenti indisciplinati. L’emergere di una minaccia imprevista proveniente dall’interno dell’organizzazione costringerà la Flotta a richiamare Kirk per salvare la situazione. Nel 2014 il film ha ricevuto una nomination agli Oscar nella categoria Migliori effetti speciali.

Infine, su Paramount Network, non può mancare la proposta light crime, apprezzatissima dagli story lovers del canale. In programma – mercoledì 4 e 11 marzo alle 21.10 – l’acclamata serie tv Il giovane ispettore Morse, scritta da Russell Lewis, con Shaun Evans, ispirata ad uno dei personaggi più iconici nati dalla penna di Colin Dexter: il giovane Constable Endeavour Morse che inizia la sua carriera come detective nel Commissariato di Oxford City negli anni ’60. Mentre, venerdì 6 e 13 marzo, da non perdere, in PRIMA TV ASSOLUTA, le nuove puntate dell’amata serie televisiva Padre Brown, ideata da Rachel Flowerday e Tahsin Guner e ispirata ai celebri racconti gialli di Gilbert Keith Chesterton. Al centro della narrazione, le vicende di Padre Brown (interpretato da Mark Williams), parroco british dalle spiccate capacità investigative. Sullo sfondo della campagna inglese anni ‘50, troveremo il sacerdote nuovamente coinvolto nella risoluzione dei casi criminali che turbano la tranquilla vita di Kembleford, cittadina in cui risiede. 
Condividi:

Redazione