È venuto a mancare all’affetto dei cari… Per fortuna no, ma ROCCO, come al solito provocatorio e ironico, questa volta si mette a giocare con il tabù più grande di tutti, la propria morte. Nasce così SENTITE CONDOGLIANZE, un singolo e un video sicuramente un tantino fuori dall’ordinario, ma decisamente divertente. Giorno ufficiale di uscita, ovviamente, il 2 NOVEMBRE 2020.

“Fin da bambino – racconta ROCCO - e per tanti anni anche da adulto, ho avuto un rapporto difficile con la morte. Una delle cose che mi ha aiutato in generale nella vita, e in particolare ad elaborare meglio questo mio conflitto, è stata quella di sviluppare la capacità di ridere e di non prendermi troppo sul serio. L’occasione per questo brano nasce in realtà quasi per caso. Una collega un giorno mi dice di essere un po’ turbata per aver letto su un annuncio funebre il proprio nome. Sbam! Una campana mi risuona in testa.

È l’occasione perfetta per la mia riconciliazione definitiva con il tema della morte: scrivere il mio epitaffio, il mio coccodrillo! Così nasce “Sentite condoglianze”, una canzone fortemente ironica con la quale annuncio la mia morte e caricaturizzo alcune mie caratteristiche. Il momento più bello è stato quello in cui ho fatto ascoltare il brano in anteprima ai miei genitori. Mai avrei pensato di farli ridere così tanto cantando loro una canzone sulla mia morte! Il video è la messa in scena di un mio improbabile funerale sulla spiaggia che si trasforma in una festa spassosissima, con la partecipazione speciale di Leonardo Carrozzo, già interprete del giovane Antonio “Tony” Ligabue nel film “Volevo Nascondermi”

Condividi:

Redazione