Online il video di “MUSICA OVUNQUE”, singolo di NAYT estratto dal nuovo album “MOOD” (VNT1/Sony Music Italy).

Per la regia di Francesco Calabrese, prodotto da Francesco Pistorio per Think Cattleya, il nuovo videoclip arriva a distanza di quasi due anni dall’ultima creazione dell’artista. Nelle immagini, che si susseguono dando vita a un breve cortometraggio, un incidente d’auto causa la morte di Nayt, che si ritrova esanime in un futuro distopico governato da automi, mentre scorrono le immagini della sua infanzia, e nel finale, mistico, lascia libera interpretazione allo spettatore.

Il video, un cortometraggio di alto rigore estetico e qualità cinematografica, ha la capacità di tradurre in immagini quello che è il concept dell’album “Mood”, che si costruisce su due stati d’animo rappresentati dai colori rosso e blu: anche nel video questi colori sono i predominanti e caratterizzano l’utilizzo della fotografia, che si adatta nella prima parte al colore blu, nella seconda al rosso e nell’ultima al viola.

“Musica Ovunque - spiega il rapper - è un pezzo uno e trino e il video non poteva essere da meno. Sono tre canzoni in una e si riflette anche a livello narrativo: nel video si raccontano tre mondi che si parlano ma con delle differenze fondamentali che li caratterizzano. È il brano più rappresentativo dell’album e MOOD dominante: passo dal rosso al blu, prima parlando di cosa vedo e dopo spiegando la mia prospettiva approfondendo chi sono e chi sono stato. Esposizione ed introspezione.”

Condividi:

Redazione