Da oggi, mercoledì 5 maggio, è disponibile in digital download, sulle piattaforme streaming e in rotazione radiofonica “BLOOM” (Meat Beat/Artist First), il nuovo singolo del duo femminile Glitch Project, composto da Maida Cerasino e Federica Pepe.

La formazione torinese, che ha già riscosso molto interesse in Italia e all'estero, torna sulle scene per raccontare una storia che mai, più di oggi, è quella di tutti, un desiderio di fuga che diventa un'indagine profonda di sé. Il brano è infatti un viaggio intimo e profondo nell’ombra sempre più ingombrante che questa nuova realtà limitante proietta sulla nostra quotidianità. È lo sbocciare di una nuova consapevolezza ovvero che la materia stessa delle nostre paure è la forza più grande che ci muove. Un timbro vocale unico accompagna l'ascoltatore attraverso l'angoscia del presente rappresentata da melodie synth-pop.
 
«”Bloom” rappresenta la nostra rinascita sia artistica che personale – raccontano a proposito del nuovo singolo - è una presa di coscienza sul cambiamento, sia sul lato emotivo sia sugli eventi del mondo circostante e sul modo di affrontarlo. Ci piace l’idea di accostare questa tematica, così intima e individuale, a una melodia synth pop capace di ridefinire i confini della propria bolla emotiva».

Ad accompagnare il brano un videoclip diretto da Karolina Langolf.
Written: Maida Cerasino and Federica Pepe
Produced: Raffaele D’Anello
Recorded and Mixed: Raffaele D’Anello @ MeatBeat studio 
Mastered: Andrea Debernardi @ Eleven Mastering 
Condividi:

Redazione