Da Sting ai Beatles, da Fritz Kreisler alla tradizione latino-americana. Il festival dei Mercoledì Musicali apre al repertorio extra-colto, con due distinti appuntamenti, sabato e domenica prossimi, all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte, Firenze.

Sabato 5 giugno spazio al quartetto d’archi Amitié e a un programma intriso di contemporaneo, in particolare di danze: in apertura la prima assoluta di “Quartetto per archi” di Marco Lorenzini. A seguire “Liebesfreud”, dalle “Antiche melodie viennesi” di Fritz Kreisler, mentre a portarci nella swinging London dei ’60 saranno “Michelle” e “Hey Jude” dei Beatles. Ancora un salto, stavolta nei barrios di Buenos Aires, insieme ad Astor Piazzolla e al suo “Four for Tango” e a “Roxanne” di Sting, nella versione tanguera tratta dal musical “Moulin Rouge”.

A tratteggiare arie di walzer, tango e pop sono i violini di Marco Lorenzini e Claudio Freducci, la viola di Camilla Insom e il violoncello di Sandra Bacci.
Struggente o gioiosa, d’autore e d’origine popolare, la musica che ha segnato la tradizione latino-americana rivive in versione sinfonica, domenica 6 giugno, sempre all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte, insieme ai Solisti di Toscana Classica: Neri Nencini e Sarah Margrethe Rusnes Lie ai violini, Niccolò Presentini alla viola, Martina Bellesi al violoncello, Pablo Escobar al contrabbasso e John Russo alle percussioni.
Tango, bossa nova, habanera, guarania segnano questo viaggio sonoro, attraverso brani come “La cumparsita”, “Manha do carnaval”, “Reir Llorando”, “Alfonsina y el mar” che ci rimandano a scenari messicani argentini, brasiliani, venezuelani. E ancora, Cuba, Messico, Perù e via oltre.

Inizio concerti ore 19,30. Si consiglia l’acquisto dei biglietti (20/15 euro) in prevendita, online su www.ticketone.it e nei punti Box Office Toscana. Prevendite anche all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte, nei giorni dei concerti, dalle ore 10. Ai soci Unicoop Firenze e ai titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze è riservato uno sconto del 40%. Biglietto ridotto a 10 euro per gli iscritti alla newsletter dell’Orchestra da Camera Fiorentina (per info e iscrizioni orchestra.camerafiorentina@gmail.com). Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria di Toscana Classica, tel 055.783374 – 339 1632869 - 334 6006361 - www.toscanaclassica.com - toscanaclassica@outlook.com.

Nato dalle decennali esperienze dei “Mercoledì Musicali della Fondazione CR Firenze” e di Toscana Classica, il festival “I Mercoledì musicali dell’organo e dintorni” è sostenuto da Fondazione CR Firenze con il contributo di Intesa Sanpaolo e di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Comune di Firenze e Città Metropolitana di Firenze, che concede anche il patrocinio.

Programma concerto sabato 5 giugno
M. Lorenzini - Quartetto per archi (prima esecuzione assoluta)
The Beatles - Michelle e Hey Jude
F. Kreisler - Liebesfreud
Sting - El Tango di Roxanne (dal musical Moulin Rouge)
A. Piazzolla - Four for tango


Programma concerto domenica 6 giugno
La cumparsita (Argentina)
Alfonsina y el mar (Argentina)
El relicario (Spagna)
Amarraditos (Perú)
El pastor solitario (Perú - Germania)
Manha do carnaval (Brasile)
Alma llanera (Venezuela)
La bella cubana (Cuba)
Reir Llorando (Ecuador)
Cantares del alma (Ecuador)
Solo tú (Ecuador)
Danza Ecuatoriana
Recuerdos de Ipacarai (Messico)
Condividi:

Redazione