In radio ed in tutti gli store digitali il nuovo singolo del cantautore ferrarese Francesco Brunelli, in arte Goji, “Bocca dello stomaco” (Latlantide Promotions), un brano, già presente nelle classifiche indipendenti radio, che racconta la storia di due ragazzi che si amano per “proteggersi”, dalla paura di amare, evitano di comunicare i loro sentimenti. 

Goji: -Il brano nasce dal pensiero che spesso teniamo i nostri sentimenti fermi a marcire dentro di noi. Ci mettiamo in testa che dobbiamo fare una cosa “razionalmente giusta” per poi nascondere la parte più vera e limpida di noi stessi. Questo causa infelicità, insoddisfazione, mancanza di obiettivi e una serie di cose che possono solamente danneggiare l’individuo ed in secondo luogo la nostra società. E’ la storia di due ragazzi, dove lui però non riesce più trattenersi e promette a se stesso che se un giorno di maggio (la primavera, la rinascita) dovesse incontrarla di nuovo, dirà lei tutto quello che sente e che è rimasto aldilà dei pensieri razionali, proprio lì, nella bocca dello stomaco-

 
Biografia 
In una famiglia cresciuta a pane, Lucio Dalla, Lucio Battisti e con un padre che suonava la batteria non poteva che crescere un figlio che amasse la musica e venisse profondamente influenzato fin da bambino da quei suoni, quelle parole - pesate, curate e cantate - per riuscire ad arrivare al cuore delle persone. Così nasce l'amore per la musica di Francesco Brunelli, in arte Goji. Dopo diversi premi vinti, tra cui il premio “Red Passion” al “Sanremo Music Awards 2015” e il primo premio inediti al “Sanremo Open Theatre 2016”, partecipa al concorso “La Bella e La Voce” vincendo il premio della critica. I suoi brani nascono dalla vita di tutti i giorni, da dettagli e particolari, nascono dall’amore e della sua ricerca profonda sul significato della vita (cosa di cui è innamorato). Porta dentro di sé la passione per i suoni elettronici e li cerca ascoltando artisti di tutto il mondo. Vince Area Sanremo 2018 con il brano “Come Va (adesso bene)” prodotto da Davide Maggioni e Maurizio Rusty Rugginenti e arrangiato da Nicola Scarpante. Nel 2019 partecipa agli eventi collaterali del Festival di Sanremo tra cui Casa Siae Sanremo e OptimaREDAllert con Red Ronnie e Grazia Di Michele. Sempre nel 2019 inizia la collaborazione con Paolo Valli, figlio di Celso Valli, con cui continua a lavorare sul suo progetto e su nuove idee. Nel 2020 esce in radio “Mambowe”, brano dalle parole ermetiche e riflessive, nato da un sogno illuminante. Nel 2021 il progetto si evolve con la partecipazione di Franco Iannizzi ed esce il singolo chiamato “Bocca dello Stomaco”.
Condividi:

Redazione