“Fuoco e neve” è il nuovo singolo di Lorenza.
Il brano parla di quando ci si ostina a voler stare accanto ad una persona che non è giusta per noi, si dice che i poli opposti si attraggono, ma talvolta l’essere troppo diversi genera una crepa difficile da ricucire, ci si allontana, finisce tutto.
Fuoco e neve fa luce proprio su questa tematica, comprendere che non è sempre possibile stare assieme quando ci sono tante differenze e quando i caratteri non sono compatibili.

Il videoclip ufficiale del brano è diretto da Antonio De Bonis, con la fotografia di Roberto Chierichini. I due hanno voluto ricreare un'atmosfera intima, ma allo stesso tempo avere a disposizione un gioco di luci opposte che ricordano il contrasto insanabile del fuoco e della neve.

L'INTERVISTA

A che età ti sei avvicinata alla musica?
Ciao, che bella domanda! 😁 La musica ha sempre fatto parte della mia vita sin da piccolissima…
Nella mia famiglia ha sempre avuto molta importanza e grazie a miei genitori e i miei nonni ho conosciuto i grandi musicisti e artisti italiani.
La prima volta dove ho capito davvero che però il mio sogno era quello di fare la cantante è stato grazie alle mie insegnanti della scuola materna che ogni anno organizzavano diversi spettacoli.
Il primo anno mi hanno chiesto se volevo fare la protagonista e nell’esatto momento in cui sono salita su quel palco ho capito che era esattamente il posto nel quale sarei voluta rimanere per sempre….. e quel microfono….il microfono dalle mille luci colorate che mi è stato regalato dai miei genitori è stato solo la conferma di quello che volevo e vorrei fare nella mia vita.
Sicuramente, se pur piccola, mi ha dato la carica e ha fatto capire anche alla mia famiglia che forse potevo inseguire un sogno...

C’è stata una persona in particolare che ti ha motivata ad intraprendere questo percorso?
In realtà tutta la mia famiglia mi ha incoraggiata sin da subito in questo stupendo ma anche difficile sogno.
I miei genitori sono stati e sono fondamentali da sempre nel mio percorso e mi hanno lasciata libera di sognare, di crescere e soprattuto di fare le mie scelte sostenendomi in ogni occasione.

Dopo “Fuoco e neve” hai già un altro singolo pronto per l’uscita?
In realtà abbiamo diversi brani e progetti a cui stiamo lavorando però la mia idea più vicina è quella di creare un album tutto mio e fare, se la situazione lo permette, dei live per  farmi conoscere oltre che come artista come persona.

Com’è nato il tuo nuovo singolo “Fuoco e neve”?
Fuoco e neve nasce a 6 mani….avevo l’esigenza di raccontare un’esperienza che, a parer mio, prima o poi tutti viviamo nella nostra vita.
Un brano che parla di come due persone innamorate possano scoprirsi talmente tanto diverse da doversi separare.
Questa attrazione può far male tanto da diventare quasi una cosa pericolosa fatta di pochi momenti e tante illusioni.
Un amore impossibile è difficile da dimenticare, si trasforma in un pensiero soffocante che ti mangia dentro e che non ti lascia più.
Rimane sempre quell’amaro in bocca che ti spinge a sperare che prima o poi quella persona tanto desiderata possa in qualche modo far parte della tua vita.

Il titolo di “Fuoco e neve” ha un significato particolare?
Direi proprio di si perché è frustrante avere una persona accanto che non fa per noi, il fuoco e la neve sono così antitetici tra loro che non potranno mai fondersi, sembra quasi una maledizione che ci trasforma in due elementi che hanno vita propria, ma che assieme, si distruggono a vicenda. La difficoltà, sta proprio nell’infrangere l’incantesimo.

Condividi:

Redazione