Si terrà domani, venerdì 30 luglio 2021, alle 19.45, on line, sulla piattaforma dedicata al progetto, un incontro preliminare per la giuria popolare del Lucania Film Festival che dal 7 all’11 agosto 2021, diventerà protagonista della 22esima edizione della kermesse internazionale di cinema indipendente, valutando le 43 opere in concorso, provenienti da tutto il mondo. 

Il ciclo di sei incontri in - formativi, organizzati a partire dallo scorso marzo dall’Associazione Culturale Allelammie e tenuti da registi, sceneggiatori, critici, produttori protagonisti del nostro panorama cinematografico, hanno permesso agli ottanta giurati di avere una formazione specifica e adeguata relativa all’analisi filmica, ai fondamenti del linguaggio audiovisivo e alla corretta valutazione delle opere. 

La giuria, coordinata dai tutor Angela Brindisi e Tiziana Visconti, valuterà i cortometraggi e i lungometraggi in concorso e assegnerà il "LFF – POP 2021 Award”.

Oltre alla consueta proiezione le opere verranno audio descritte e audio narrate dal vivo per il pubblico non vedente nello slot dedicato "Cinema bendato" con Dino Paradiso, Fabio Pappacena, Roberta Laguardia e Manuel Santagata nell’ambito dell’iniziativa “La prevenzione non va in vacanza” promossa da Sezione Italiana Agenzia Internazionale per la prevenzione della Cecità I.A.P.B. Italia Onlus e organizzata in partnership con Comitato Provinciale I.A.P.B. di Matera e l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Matera. 

L'accesso sarà consentito anche ai normo vedenti a patto che siano bendati.

Si scaldano quindi i motori per una kermesse ricca di appuntamenti culturali, musicali, teatrali, letterari da non perdere e che vedrà protagonisti tra gli altri il cineasta newyorkese Abel Ferrara, il poeta e paesologo Franco Arminio, il regista, sceneggiatore e scrittore Luca Manfredi per il “Nino Manfredi day” e l’artista Boss Doms.

Non mancheranno anche i laboratori educativo-istruttivi come quello di animazione riservato ai ragazzi under 12, lo spettacolo “Lanterna magica. Racconti di luce” a cura di Zio Ludovico e le attività della Piccolissima che quest’anno ha voluto rendere omaggio a Raffaella Carrà, Gigi Proietti e Franco Battiato, ​​tre volti noti, tre artisti che ci hanno lasciato in questo periodo terribile e che non dimenticheremo.

Il programma completo del Festival, che si svolge in media partnership con Rai Cultura e Rai Scuola, e le modalità di partecipazione (prenotazione obbligatoria per alcune attività in calendario) sono consultabili sul sito www.lucaniafilmfestival.it e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/LucaniaFF/


Condividi:

Redazione