A due anni dalla pubblicazione dell’ultimo album “Kiwanuka” vincitore del Mercury Prize 2020, Michael Kiwanuka torna con un nuovo singolo Beautiful Life da Venerdì in radio.

Sono stati diciotto mesi insoliti per Michael. Dopo l’interruzione del tour a causa della pandemia, Kiwanuka ha iniziato a scrivere e a registrare nuovi brani per il suo quarto disco. Durante queste sessioni di scrittura, il regista britannico premio Oscar, Orlando von Einsiedel gli ha proposto di contribuire musicalmente a un nuovo documentario “Convergence: Courage In A Crisis” (in uscita il12 ottobre su Netflix - https://youtu.be/6mw3Ev1CIt0).

E’ nato così il nuovo brano “Beautiful Life”, registrato a Londra insieme al produttore St Francis Hotel. La canzone è classico di Michael Kiwanuka: suoni ultraterreni, sfumature psichedeliche accompagnate dalla sua voce piena e melodiosa. Un gradito ritorno di uno degli artisti più visionari di una generazione.

"In questa canzone ho voluto concentrarmi sulla forza dello spirito umano quando si prova a cercare la bellezza anche nelle situazioni difficili. Naturalmente, in alcune situazioni questo diventa sempre più difficile. Ma volevo solo riflettere su questo e chiedermi come sarebbe la vita se la vivessi così” - afferma Michael - "In definitiva, qualsiasi cosa la gente provi ascoltando la canzone, per me va bene. Ma quello che ho cercato di comunicare attraverso la musica è un sentimento di sfida. Un sentimento di forza attraverso le avversità".

Michael Kiwanuka sta continuando a lavorare al suo prossimo disco. Nella primavera del 2022 sarà in tour nel Regno Unito. Il tour continuerà poi in Europa per gran parte dell'anno. In particolare la prossima estate sarà il protagonista del Green Man Festival e si unirà a Liam Gallagher al Knebworth Park a giugno.

Condividi:

Redazione