"Il volume racchiude dodici interviste a dodici musicisti siciliani, per una scelta precisa, che si è rivelata felice, non tutti egualmente famosi ma tutti di notevole valore. Ne è scaturito un dialogo brillante, sempre intenso, variegato, ricco di suggestioni, che ha messo a fuoco non soltanto gli aspetti più intimi e nascosti dell’universo musicale degli intervistati, ma pure del loro vissuto, narrati, da intervistatore e intervistati insieme, con singolare sensibilità e originalità. Un atto d’amore la bella copertina”.

Con questa motivazione, il “Premio Giovanni Verga 2021”, ultimo dei riconoscimenti assegnati al libro “Cielo, la mia musica” di Leonardo Lodato, che adesso esce in seconda edizione, grazie alla partnership tra la Domenico Sanfilippo Editore e la Compagnia Nuove Indye che ne cura la distribuzione e la commercializzazione sulle piattaforme digitali Amazon e Hi-Qu Store.

La Sicilia isola della musica ma non solo. Leonardo Lodato nel volume “Cielo, la mia musica!” stende sul tappetino dello psicanalista (per gioco) dodici artisti più o meno conosciuti dell'universo musicale che, negli ultimi anni, hanno varcato i confini dello Stretto di Messina, mettendo in luce una “scuola” siciliana fatta di artisti a 360 gradi. Paolo Buonvino, Mario Venuti (ex Denovo), Lello Analfino (Tinturia), ma anche Caterina Anastasi (Babil On Suite), Rosalba Bentivoglio, Giuseppina Torre, Roberta Finocchiaro, Bob Salmieri, Andrea Cantieri, partendo dalla loro sensazione del cielo visto in tutte le sue sfaccettature (aria, colore, spazio), si mettono a nudo e si raccontano. Raccontano della loro Sicilia, quella che alcuni di loro si sono lasciati alle spalle ma che non hanno mai dimenticato. Quelli che, invece, hanno deciso di combattere nella loro terra per la loro terra. Parlando di cielo e di spazio, la prefazione non poteva che essere affidata ad un musicista che siciliano non è ma che per tanti anni ha frequentato… gli alieni: Fabrice Quagliotti, storico tastierista dei Rockets, la band che negli anni Ottanta ha inventato lo Space Rock.

La nuova edizione di “Cielo, la mia musica” è arricchita da una playlist, ascoltabile su Spotify, con i brani scelti dall'autore per raccontare il cammino che ha portato alla stesura del libro.

 
 “Giornalista professionista, capo servizio del quotidiano “La Sicilia”, Leonardo Lodato è anche autore dei volumi “Storie di Uomini e di Navi. Un’avventura chiamata Veniero”, con Guido Capraro, per i tipi dell’Editrice “La Mandragora” e, adesso, “Cielo, la mia musica!”, con prefazione di Fabrice Quagliotti, tastierista e leader dei Rochets, per i tipi della Domenico Sanfilippo editore, due volumi di grande successo pluripremiati. 

 La musica e il mare infatti le sue grandi passioni.
Condividi:

Redazione