Dopo aver lanciato il suo nuovo progetto artistico con “Sorpresa”, nato dalla collaborazione con Nayt, nonché versione speciale del brano del rapper contenuto nel suo ultimo album DOOM, uscirà venerdì 7 gennaio “BENEDETTO L’INFERNO” (Columbia Records/Sony Music Italy), il nuovo singolo di CanovA feat. Gianna Nannini e Rosa Chemical.

“Benedetto l’inferno” prende vita dall’incontro tra il producer, la regina del rock e uno degli artisti più poliedrici e richiesti degli ultimi anni. Rosa Chemical ha contribuito anche graficamente alla realizzazione del singolo, ideando e disegnando, insieme a Store, la cover del brano.

Il nuovo progetto artistico di Michele Canova nasce dalla voglia di portare il suo gusto e la sua esperienza musicale da dietro le quinte a un ruolo da protagonista. L’idea è quella di creare collaborazioni inattese e sconvolgenti, facendo incontrare mondi lontani e coinvolgendo big della musica italiana e giovani talenti.

CanovA, è un produttore musicale italiano che nel corso della sua carriera si è distinto per aver raggiunto risultati e traguardi incredibili a livello di classifiche e allo stesso tempo aver accompagnato gli artisti nella creazione di un percorso artistico duraturo nel tempo. Tra gli altri spiccano in Italia le sue collaborazioni con Tiziano Ferro, di cui ha prodotto l’intera discografia fino al 2017, Jovanotti, Fabri Fibra, Fedez, Eros Ramazzotti, Giorgia, Marco Mengoni, Dark Polo Gang, mentre all’estero con Janet Jackson, Alanis Morissette, John Legend, Alicia Keys, Olly Murs e Gnash. Le sue produzioni hanno totalizzato oltre 18 milioni di album che gli sono valsi 7 dischi di diamante e più di 150 dischi di platino. I brani da lui prodotti hanno superato i 3 miliardi di visualizzazioni su YouTube e 2 miliardi di streaming su Spotify. Si divide tra lo studio di Milano e quello di Los Angeles dove vive. Adesso, dopo anni dietro le quinte, Canova decide di mettersi in gioco in prima persona con il suo progetto da artista. Quello che lo spinge a intraprendere questo viaggio, dopo anni di successi ed esperienze internazionali, è la passione, spontanea e inesauribile, per la musica.  Nel 2020 ha fondato la sua etichetta discografica CANOVA REC per sviluppare il percorso musicale di giovani talenti a 360 gradi.

Condividi:

Redazione