Alcoolique, marchio high-end di abbigliamento femminile e stravagante nato a Milano nel 2011, lancia la sua prima collezione di accessori. L’idea nasce dal desiderio del designer Rocco Adriano Galluccio di proporre per la prima volta un total look Alcoolique e, allo stesso tempo, dà la possibilità di completare outfit semplici con accessori esuberanti e iconici.

Bijoux al passo con le tendenze e versatili, impreziositi da pietre colorate e perle, che fanno volare con l’immaginazione ai mitici anni '80, di cui ricordano le forme e l’eccentricità.
Audaci e sofisticati, gli accessori Alcoolique vogliono essere alla portata di tutti e adattarsi ad ogni donna. Ispirati ad un gusto retrò e allo stesso tempo contemporaneo e anticonvenzionale, la linea offre diversi stili e forme, dagli orecchini ricercati e oversize alle collane essenziali, fino ad arrivare alla giocosa capsule rainbow.

Altra importante decisione del brand è lo slittamento della vendita sull’e-commerce ufficiale alcoolique.it, adattandosi alle esigenze del mercato e permettendo l’abbassamento del costo retail. Il nuovo concept di Alcoolique parte dall’idea di eliminare le stagioni, che verranno sostituite da capsule collection al passo con i trend del momento.

Le collezioni saranno composte da capi carry over, dando forza ai tessuti best seller del marchio e mantenendo intatto il suo DNA.

"Sono stanco di correre dietro alle stagioni alle tempistiche infinite e alle consegne, di non poter accontentare i clienti finali perché negli store non riescono a trovare tutto ciò che desiderano. Questa nuova modalità di business mi da la possibilità di avere un contatto diretto con le persone, di ascoltare le loro esigenze e accontentarle". Rocco Adriano Galluccio
Condividi:

Redazione