Perché in fondo è di nu-soul che si parla… per quanto le radici siano davvero molto classiche e per niente italiane. Secondo singolo estratto per i The Tangram che dopo aver fatto incetta di ottimi riscontri con il primo singolo “Awesome” corredato da un bellissimo video diretto da Diego Mercadante, eccoli tornare in scena con un brano che regge e anzi conferma le aspettative: “Why”. E di nuovo l’alter ego di noi stessi si afferma sulla negatività della realtà… ed è forse dai sogni che abbiamo che nasce quella forza che ci rende liberi… e soltanto liberi che possiamo vincere le sfide quotidiane. Un  nuovo video realizzato da Claudia Ferrara “Noia” e l’approdo ufficiale dentro Radar Concerti. E come inizio del viaggio non c’è male direi…

Ed eccoci al secondo video ufficiale… sono maturi i tempi di un disco intero?
Perché no, il nostro uscirà in Autunno, siamo davvero emozionati, ad oggi quasi tutti gli artisti pubblicano diversi singoli prima dell'uscita del disco, pensiamo sia una cosa positiva e divertente.

Ascoltando “Why”, anzi guardando il bellissimo video a corredo, un po’ come in “Awesome” si calca la mano su quel che vorremmo essere o fare e quel che invece siamo per davvero in società. Sbaglio?
Si, in “Awesome” parliamo di rivalsa e della riscoperta di sé, nel caso di “Why” si parla di un sogno accompagnato da un’aspettativa; mentre nel primo si accetta ciò che si è, concedendosi un momento di libertà artistica, su “Why” ci si distacca dalla realtà in maniera mistica, è un viaggio all'interno di un sogno che prova a far rivivere quella dimensione dell’infanzia dove l'immaginazione è potente e magica.

Ma secondo voi esiste sempre il modo di essere se stessi?
Più che sul modo ci concentriamo sul dove e sul quando essere noi stessi, pensiamo che si è se stessi maggiormente in questioni “personali” ed “artistiche”. Esserlo nelle relazioni umane è molto soddisfacente, difatti quando incontriamo una persona con cui possiamo parlare liberamente e cade la maschera è una grande soddisfazione, cosi come nella musica ed in tutte le forme artistiche che per funzionare bene devono essere autentiche e sincere; perciò un modo per essere se stessi potrebbe essere la propensione al creare un qualcosa con le proprie risorse e il relazionarsi tanto con gli altri.

E questa maschera da elefante? Ha un significato preciso oppure è semplice estetica?
La simbologia legata all’elefante è antica e densa di significato. Tempo fa un nostro amico l'ha disegnato per noi, sostenendo che lo faceva pensare alla nostra musica; Ci è piaciuto talmente tanto che abbiamo girato un video con questo elefante magico, interpretato da Andrea Fabrizii, caro amico e collaboratore.

Questo suono “californiano”… da cosa prende origine?
Il suono della band in generale prende origine da tutti i nostri ascolti messi assieme, da sempre siamo influenzati dalla black music, ma cerchiamo di creare un suono che sia anche mediterraneo.

The Tangram… a noi viene in mente i Tangerine Dream… siamo sulla pista giusta?
Sinceramente a noi è venuto in mente solo dopo aver scelto il nome, di sicuro quella natura cosmica nel disco dei Tangerine è un qualcosa che riecheggia nella nostra idea di produzione e di immaginario sonoro. In ogni caso la scelta del nome è stata fatta senza riferimenti a loro.



Condividi:

Redazione