Altalene  è il nuovo singolo dei Cara Calma, in uscita il 23 aprile. La giovane band bresciana, dopo i due dischi Sulle Punte Per Diventare Grandi (2018) e Souvenir (2019) che le hanno riservato un posto nella nuova scena rock italiana, 

inizia un capitolo musicale che rinnova il rock generazionale marchio di fabbrica del gruppo, in attesa di poterlo riportare su tutti quei palchi italiani conquistati in questi anni. 

 ALTALENE vuole essere il grido d’aiuto, silenzioso quanto disperato, di un’intera generazione che ha perduto gli strumenti per far comprendere al mondo il senso di disagio che la divora dall’interno. Rassegnazione, necessità di essere aiutati, capiti, ma allo stesso tempo di avere i propri spazi: un conflitto continuo tra la speranza di essere salvati ed il bisogno di restare soli. 

L’arpeggio iniziale del brano è il primo passo di un climax strumentale che esplode a metà canzone, in un coro che sembra avere la voce di ognuno di noi. Un sound più introspettivo e malinconico rispetto alle uscite precedenti, in cui non mancano i rimandi a quel mondo fatto di locali e di notti indimenticabili, impresso nel dna e nei ricordi dei Cara Calma. 

Altalene è l’urlo dei Cara Calma, l’urlo di chiunque abbia bisogno di sfogarsi sopra o davanti a un palco per tornare a quell’altalena di emozioni e sensazioni figlia delle serate migliori.

CREDITS 
Scritto dai Cara Calma. Prodotto dai Cara Calma e Divi.
Foto: Valentina Cipriani
Condividi:

Redazione