Un orizzonte lontano, un amore tossico, una nostalgia morbida in cui perdersi, ma senza smarrire i modi del rock: accompagnata da un video immaginifico, dopo l’anteprima su SKY TG 24, PANAMA è il nuovo singolo degli HAPNEA.
La band di Macerata torna a farsi sentire e a colpire dopo l’esordio, l’ep HANGOVER & LOVE che ha suscitato attenzione su più fronti. PAOLO TASSO, LORENZO CESPI, GABRIEL MEDINA, DANILO COSCI sono prontissimi a partire per un’estate che (si spera) li vedrà suonare dal vivo le loro canzoni, compresa questa irresistibile PANAMA, il cui geniale clip è opera del batterista del gruppo, PAOLO TASSO.
“Panama” è la terza traccia del nostro EP e secondo singolo. Il videoclip è stato realizzato da Paolo Tasso, nostro batterista, prendendo collage e immagini da riviste che spaziano tra gli anni 50 e 70, queste sono state poi animate in un montaggio che a tratti si adagia sul testo e le tematiche del pezzo.
Il brano in verità parla di un amore tossico e psichedelico. Il soggetto perde la testa per una prostituta durante un’estate a Panama, ma lei non ricambia, il suo è solo un lavoro.
Tra gli elementi sono state inserite citazioni e riferimenti a personaggi che ci hanno accompagnato nel nostro percorso musicale tra cui Paul McCartney e John Lennon. Nelle sequenze finali, tra le varie animazioni, è presente anche un’autocitazione realizzata con fotografie del nostro ultimo live pre-pandemia. Durante il concepimento del video, Paolo ha preso ispirazione dai lavori di Terry Gilliam per Monty Python, nello specifico dagli intermezzi surreali della serie “Monty Python’s Flying Circus”.

Condividi:

Redazione