“Napule è mille culure”, cantava Pino Daniele. Al cinema partenopeo e alle sue mille sfaccettature Rai Movie dedica la prima e la seconda serata di martedì 31 marzo con “Song 'e Napule” e “Milionari”, due nuovi appuntamenti del ciclo “Orgoglio italiano – Tutto il meglio del nostro cinema” pensato in periodo di quarantena per vedere o rivedere quei titoli che sono entrati a far parte dell’immaginario collettivo nazionale.

Si parte alle 21.10 con “Song 'e Napule”, l’originalissimo musical neomelodico dei fratelli Manetti che ha ridato linfa al poliziesco all’italiana, omaggiandone personaggi e consuetudini. Il protagonista Paco, pianista disoccupato, finisce in polizia grazie a una raccomandazione. Relegato in posti di secondo ordine, ha la chance della sua vita infiltrandosi nell'entourage di un cantante neomelodico sospettato di camorra. Nel cast Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Serena Rossi.

Si prosegue alle 23.15 con “Milionari”, di Alessandro Piva che racconta trent’anni di storia di una famiglia della malavita napoletana in un coinvolgente thriller interpretato da Francesco Scianna, Valentina Lodovini e Salvatore Striano. Il giovane Marcello entra nel clan del boss Don Carmine e si fa strada nel mondo della camorra. Poi l'ascesa criminale va a scontrarsi con l’aspirazione a una tranquilla vita borghese. Il sogno di ragazzo diviene l'incubo da adulto. Tratto dall’omonimo libro scritto dal pm Luigi Alberto Cannavale e dal giornalista Giacomo Sensini.
Condividi:

Redazione