“Controra” è il nuovo EP di NCT333, in uscita il 20 marzo. Il demone meridiano sull'equinozio di primavera della UKhan Records.

Nel sud del sud dei santi, nella crudele estate, le ore lente della canicola lacerano lo spazio-tempo aprendo varchi per la manifestazione di forze sottili, predatorie. La “controra” è quel tempo, prima della hybris moderna, temuto da vecchi, saggi e folli, dove il demone meridiano, nemico degli asceti del deserto, nascosto tra le pieghe della luce attende le sue vittime, le attira nelle spire di un voluttuoso ozio e poi le soffoca nel male di vivere, nell'accidia, in una fissità che è morte.

Nel nuovo lavoro del compositore siciliano si fa incursione, attraverso i varchi favoriti da queste ore terribili, verso la dimensione liminale, per scovare il nemico; portandosi là dove non più ci si difende, ma si attacca. Trame di ambient elettronico, sonorità industrial e ritmi downtempo strutturano lo spazio interiore per l'ennesimo atto della perenne guerra spirituale; per un nuovo superamento, verso un altro tramonto.



Condividi:

Redazione