"Anche se da remoto, abbiamo voluto mantenere lo spirito di Lucio Dalla". Inizia così la conferenza stampa dedicata a Lucio Dalla e all'album.

“GENIALE?” la versione rimasterizzata di uno degli album tra i meno conosciuti e celebrati del grande LUCIO DALLA realizzato con gli Idoli con brani inediti e un testo di approfondimento che ne racconta l’incredibile storia.

"Questo è un lavoro che deve essere portato avanti" - spiegano in conferenza -"È la nostra storia, la nostra memoria e va ricordata".

Un disco che nasce nel 1991, un disco riflettore di quegli anni e anticipatore del 1992.

"Lucio è andato via da nove anni", spiegano da Fonoprint Studios in collegamento da Bologna. "Oggi siamo qui a raccontare di lui con brani inediti che era giusto far conoscere ed omaggiare così un grande artista come lo era Lucio".

Geniale? è un album di inediti registrati dal vivo tra il 1969 e il 1970 con gli Idoli e pubblicato nel 1991, che conduce alla riscoperta delle radici musicali del cantautore bolognese e del periodo che ha preceduto il suo successo. I brani, che sono stati rimasterizzati dai nastri originali, hanno consentito un restauro esclusivamente in mono per garantire la migliore resa possibile. 

"È un disco importantissimo" - proseguono -"che ha portato Lucio ad essere l'artista che oggi conosciamo. Non è un disco per puristi ma un disco monofonico. Le registrazioni anche se non pulite sono importanti proprio per la sua purezza".

Un lavoro quindi eseguito egregiamente soprattutto nel migliorare i brani e nel recuperare i brani che Lucio aveva scartato. Una cernita fatta ovviamente in base ai suoi gusti personali, ma il consenso di tutti è che andavano recuperati perché patrimonio della musica italiana. Tenerli nascosti o messi lì da parte non avrebbe avuto senso.

"Stare con Lucio e suonare con Lucio è sempre stata un' avventura", continuano a raccontare in conferenza stampa. Un disco questo che ha permesso di approfondire ed apprezzare ancora di più la sua follia e la sua genialità.

Il disco è stato rimasterizzato negli Studi Fonoprint di Bologna da Maurizio Biancani.

Era il 1971 quando Lucio Dalla inizia la sua inarrestabile ascesa presentando al Festival di Sanremo il brano “4/3/1943”, ribattezzato da tutto il pubblico “Gesù Bambino”. Seguono “Piazza Grande”, “Il gigante e la bambina” e “Itaca”, tutti brani destinati ad entrare nel suo immenso repertorio. A 50 anni di distanza, Pressing Line e Sony Music vogliono rendere omaggio e celebrare uno dei più grandi Artisti della storia della musica italiana con questa esclusiva uscita, dopo il successo già ottenuto con la pubblicazione della riedizione degli storici album “Come è profondo il mare”, “Lucio Dalla” e “Dalla” e della raccolta “Duvudubà”.

Articolo di Rosa Spampanato

Il cofanetto èdisponibile in tre formati:
DOPPIO CD + libretto
LP 180gr + libretto
DOPPIO LP in pasta colorata + LIBRETTO (escl. Amazon)



Condividi:

Redazione