Dal 23 aprile in tutte le radio SCRIVILE SCEMO, singolo già certificato Disco D'Oro ed estratto da AHIA!, l'EP (anch'esso Oro) dei Pinguini Tattici Nucleari uscito lo scorso 4 dicembre.

Nella stessa settimana, il singolo Scooby Doo, altro estratto da AHIA!, ottiene la certificazione Doppio Platino, come a chiudere un anno di incredibili successi.

Ed è dunque un’autentica collezione di Dischi d’Oro, di Platino e Doppio Platino quella che accompagna il successo di una delle band più amate, cresciuta a pane e live nei piccoli club e arrivata nel giro di poco tempo, nei loro meravigliosi 24 anni, a segnare il podio del Festival di Sanremo alla sua settantesima edizione con il brano Ringo Starr - due volte Platino e per mesi ai vertici di tutte le classifiche - e a partecipare come ospiti all'edizione del Festival 2021. Oggi tornano con un estratto dell'ultimo Ep come a chiudere un cerchio, per aprire presto un nuovo capitolo.

“Una canzone che racconta il coraggio e che contiene qualche riferimento al mio libro, dove ci sono dei passaggi in cui il velo di Maya cade, il sogno svanisce e arriva la verità, con tutta la sua forza. Questo pezzo è dedicato a chi vuole scrivere un “ti amo" come se fosse una sorta di grido di liberazione: non importa il mezzo, non si devono demonizzare whatsapp o i social, scrivilo e basta, fallo, urlalo, diglielo e… in ogni caso, ti riscoprirai scemo, ma libero (per almeno due ore).

Figlia dell'EDM è in realtà una canzone super pop alla Max Pezzali, una cassa in 4 quarti che porta alla danza, al ballo, oltre che all’ascolto.” Scrive Riccardo Zanotti su Scrivile Scemo.

Condividi:

Redazione