Gli Smashing Pumpkins stanno per tornare con un nuovo progetto discografico. Jeff Schroeder, il chitarrista del gruppo ha annunciato durante un’intervista rilasciata ad Audio Ink Radio: "Siamo circa a metà del lavoro su un altro grande disco. Sarà il sequel di "Mellon Collie" e "Machina", quindi è il terzo di una trilogia, un altro concept album. Conterrà 33 brani. Ci abbiamo lavorato per molto tempo, praticamente quasi tutto l’anno. Ora siamo nel bel mezzo delle registrazioni". Al momento non è stata comunicata una data ufficiale dell'uscita dell'album. È però disponibile in pre-order il vinile di "Live at the viper room 1998".

La band nasce dall'idea di Billy Corgan (voce e chitarra) e James Iha (chitarra), all'epoca due ragazzi appassionati principalmente di musica hard rock, new-wave e psichedelica. A una prima formazione chitarra elettrica/batteria, si aggiunge poi la bassista D'arcy Wretzky e successivamente il batterista Jimmy Chamberlin, dopo gli inizi con batteria elettronica.

Sono considerati una delle band più importanti degli anni novanta.Il gruppo ha raggiunto il picco della popolarità internazionale tra il 1995 e il 1997 in seguito alla realizzazione del doppio concept album Mellon Collie and the Infinite Sadness.

Gli Smashing Pumpkins sono considerati uno dei gruppi più rappresentativi dell'alternative rock degli anni novanta. Controversa è l'appartenenza del gruppo al movimento grunge: alcuni critici musicali vi inseriscono parte della produzione del gruppo (in particolare i primi due album, Gish e Siamese Dream e il singolo Bullet with Butterfly Wings), mentre diversi altri sottolineano le differenze stilistiche e le diverse influenze degli Smashing Pumpkins rispetto ai contemporanei gruppi grunge (tesi avvalorata anche dalla differente provenienza geografica del quartetto, decisamente lontana dalla scena di Seattle). Nel corso degli anni la band ha sperimentato diversi generi come gothic rock, heavy metal, dream pop, shoegaze, rock psichedelico, rock progressivo ed elettronica.

Condividi:

Redazione