Ancora ospiti e strumenti d’eccezione per il Festival dei concerti della Liuteria Toscana. Martedì 9 novembre all’Auditorium Fondazione CR Firenze (ore 21 - via Folco Portinari, 5r – Firenze – ingresso 10 euro) la violoncellista Eleonore Bernhardt e il pianista Giacomo Rossi Prodi proporranno musiche di Manuel de Falla, César Franck, Leoš Janáček, Robert Schumann, tra cui i celebri “Phantasiestücke op. 73” del compositore tedesco. Per l’occasione, Eleonore Bernhardt suonerà un violoncello realizzato dal liutaio francese Nicolas Gilles, modello Stauffer ex Cristiani 1700 Stradivari. Formatosi a Londra in tempi recenti, il duo Rossi-Bernhardt ha mostrato sin dagli esordi una forte intesa musicale oltre a sensibilità e capacità di ascolto reciproco.

Il Festival della Liuteria continua mercoledì 10 novembre all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte (Firenze - ore 21 – ingresso 10 euro) con i Solisti di Toscana Classica, ensemble d’archi che allinea Emma Lanza e Ludovico Mealli ai violini, Elisa Mori e Tommaso Morano alla viole, Elettra Mealli al violoncello. In programma uno dei vertici della produzione cameristica mozartiana, il "Quintetto in sol minore K 516", e il “Quartetto per archi n. 12 «Americano» di Antonin Dvoràk, altra amata pagina della classica. Ludovico Mealli imbraccerà un violino plasmato dal giovane liutaio fiorentino Massimo Nesi; Elisa Mori suonerà una viola realizzata nel 1979 da Mauro Scartabelli, nome di spicco della liuteria toscana del Novecento.

Intanto continua con successo la raccolta fondi #unostrumentopertutti, abbinata al Festival, per l’acquisto di un sestetto d’archi da concedere in comodato gratuito a giovani studenti di musica. Per aderire basta andare sul sito https://gofund.me/c3c79237. L’obiettivo non è lontano, grazie anche a Publiacqua, che nei giorni scorsi ha contribuito con ben 10.000 euro.

Si accede con Green Pass. Prevendite online su www.ticketone.it e nei punti Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita). Programma completo sul sito www.orchestrafiorentina.it. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria dell’Orchestra, tel. 055.783374 – 333 7883225.

Il “Festival dei concerti della liuteria toscana” è organizzato da Orchestra da Camera Fiorentina in collaborazione con Ministero della Cultura, con il sostegno di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze. Si ringraziano per l’ospitalità Opera di Santa Croce, Conservatorio Luigi Cherubini, Fondazione CR Firenze. Direzione artistica a cura del Maestro Giuseppe Lanzetta.

Condividi:

Redazione