Da Claudio Strinati a Eva Cantarella, Sergio Grasso e Paola Piacenza. Sono gli ospiti dei nuovi incontri del ciclo Antichi pensieri, la serie di testimonianze e dialoghi con registi, attori, studiosi, traduttori e intellettuali organizzati dalla Fondazione Inda.

Gli incontri trasmessi in diretta sulla pagina Facebook dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico; tutte le puntate realizzate sono disponibili sul canale YouTube della Fondazione Inda.

Venerdì 26 febbraio, alle 18, l’ospite della puntata sarà Claudio Strinati. Già Sovrintendente del Polo museale romano tra il 1991 e il 2009, Strinati, uno degli esperti d’arte più autorevoli e noti in Italia, ideatore della mostra su Caravaggio alle Scuderie del Quirinale nel 2010, ha anche condotto trasmissioni televisive sulla Storia dell’Arte e collabora con quotidiani e riviste. Il tema dell’incontro è Il mito nel Rinascimento.

Venerdì 5 marzo, alle 18,30, a confrontarsi in diretta Facebook con gli allievi dell’Accademia d’arte del dramma antico sarà Eva Cantarella, tra le più importanti studiose dell’antichità nel mondo. Storica, giurista, sociologa e accademica, Eva Cantarella terrà un intervento su Atene e Sparta, due modi di essere polis. 

Venerdì 12 marzo, alle 18,30, il tema della puntata sarà Mitofagie fra Grecia e Sicilia. A dialogare con il sovrintendente della Fondazione Inda Antonio Calbi, sarà Sergio Grasso, giornalista, doppiatore, autore teatrale e antropologo alimentare, noto al pubblico televisivo come “gastrosofo” per la ventennale attività di divulgatore della storia del cibo, della cucina e del gusto.

Venerdì 19 marzo, alle 18,30, l’ospite della puntata 40 di Antichi pensieri sarà Paola Piacenza. Giornalista, scrive di cultura ed esteri per il settimanale Io Donna del Corriere della Sera, per cui è anche responsabile della sezione cinema, dal 2003 collabora con Radiotre Rai per la testata Piazza Verdi ed è autrice di documentari. Il tema dell’incontro sarà Il mito nel cinema. 

Condividi:

Redazione